top of page
0.jpeg

 Antonio Tamburro - Chiesa di Santa Maria Assunta, Mantignana (PG)
 L'affresco raffigura la Crocifissione, l'Incoronazione della Vergine e delle scene  relative al paradiso.

 

A Mantignana una delle commissioni che Tamburro ricorda con più emozione è quella dell'affresco sulla facciata interna della chiesa di Santa Maria Assunta, che realizza all'età di trentatre anni:

 

<<Nel 1985 il comitato parrocchiale che faceva capo a Don Franco Nofrini mi invitò a progettare un lavoro sul tema della Crocifissione, dell'Incoronazione della Vergine e delle scene relative al paradiso, da utilizzare per affrescare la facciata interna della chiesa di Santa Maria Assunta. All'inizio avevo qualche perplessità, in quanto non avevo mai trattato tematiche religiose, ma ero desideroso di realizzare un'opera che rimanesse in questa comunità, tanto da spingermi ad impegnarmi per la realizzazione. I bozzetti in scala furono esposti al pubblico e il comitato decise di commissionarmi il lavoro. I lavori durarono diversi mesi e avendo la necessità di entrare nella spiritualità del tema, instaurai con Don Franco Nofrini una collaborazione che attraverso il dialogo, con lui che mi spiegava il Vangelo, realizzai un lavoro molto soddisfacente.>> 

0-1.jpeg
0-4.jpeg
0-2 copia 10.jpeg
bottom of page